Campobello si trasforma in un set, tutto pronto per girare "Divina"

Nell'Agrigentino si comincia a giugno. Nel cast tecnico un campobellese: Carmelo Costanza, assistente di produzione

Il regista palermitano Alberto Castiglione

Campobello di Licata torna a trasformarsi in un set. Il 15 aprile inizieranno le riprese del film intitolato "Divina", seconda opera del bravo regista palermitano Alberto Castiglione.

Dopo "Mario soffia sulla cenere", girato nel 2016, girato sempre a Campobello di Licata, il regista palermitano adesso racconterà le vicende di una anziana ex attrice di teatro, detta la "Divina". Nel cast artistico circa 40 tra attori principali e comparse.

Il set cinematografico sarà a Campobello di Licata nel mese di giugno. Nel cast tecnico un campobellese: Carmelo Costanza, assistente di produzione. Il film è prodotto da Koinè Film, Framevox di Ginevra e con il sostegno del Mibact e della Sicilia Film Commission. L'uscita è prevista alla fine del 2019. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento