rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Campobello di Licata

Confiscati beni per due milioni di euro a Salvatore Paci

A mettere l'ultimo sigillo su aziende, terreni ed immobili riconducibili al sessantottenne è stata, nei giorni scorsi, la Cassazione 

Confiscati i beni di Salvatore Paci, 68 anni, di Campobello di Licata, arrestato e condannato nell'ambito dell'inchiesta antimafia denominata "Apocalisse". Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia. A mettere l'ultimo sigillo sui beni - valore stimato due milioni di euro - riconducibili a Salvatore Paci è stata, nei giorni scorsi, la Cassazione. 

Confiscati - stando sempre al quotidiano La Sicilia - aziende operanti nel campo dei lavori edili, immobili, appezzamenti di terreno, una cava di inerti, conto correnti e veicoli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confiscati beni per due milioni di euro a Salvatore Paci

AgrigentoNotizie è in caricamento