Percorre la via Francigena e viene aggredito da un randagio: ferito un medico

Il giovane è stato soccorso da un passante. Il sindaco ha ricordato ai concittadini che esiste un'ordinanza che impone di custodire e prendersi cura dei propri cani, prevenendo ed evitando situazioni di pericoloso

Un giovane medico catanese è stato aggredito da un cane randagio, in territorio di Cammarata, mentre percorreva la via Francigena. A soccorrere il giovane è stato un passante che lo ha portato dai medici. Il sindaco di Cammarata, Vincenzo Giambrone, ha augurato al medico una "pronta guarigione" e lo ha invitato a tornare a Cammarata per godere dei prodotti tipici. In merito all'aggressione, dovuta al fenomeno del randagismo, il sindaco di Cammarata ha ricordato a tutti i concittadini che esiste un'ordinanza che impone di custodire e prendersi cura dei propri cani, prevenendo ed evitando situazioni di pericoloso. L'amministratore ha voluto, inoltre, ricordare che, per i trasgressori, sono previste multe fino a 1.700 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • La tempesta tiene in ostaggio la provincia, è allerta "arancione": ecco dove resteranno chiuse le scuole

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento