Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Cammarata, diciassettenne ruba due computer dal centro d'accoglienza

Autore del furto un minore del Gambia. Dopo l'arrivo dei carabinieri i pc sono stati restituiti al responsabile della struttura

Un minore originario del Gambia è stato scoperto con due computer rubati nella comunità di cui era ospite. Il giovane diciassettenne che alloggiava presso il centro “Maria Ausiliatrice Longo” di Cammarata, aveva nascosto nella propria camera i computer sottratti dagli uffici direttivi della comunità. Dopo l'arrivo dei carabinieri, il materiale rubato è stato restituito al responsabile della struttura. Il minore, in attesa delle decisione dell’autorità giudiziaria, è stato trasferito presso il Centro di prima accoglienza di Palermo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cammarata, diciassettenne ruba due computer dal centro d'accoglienza

AgrigentoNotizie è in caricamento