Ladri "visitano" un'abitazione: portati via preziosi, è il secondo colpo in pochi giorni

I malviventi hanno approfittato della momentanea assenza dei patroni di casa

Questa volta è accaduto in contrada Balatelle. Qualcuno, approfittando della momentanea assenza dei padroni di casa, è riuscito ad intrufolarsi – dopo aver forzato una finestra – ed ha ripulito l’abitazione di tutti gli oggetti d’oro che è riuscito a trovare. Il danno è stato quantificato in almeno due o tre mila euro. A fare la scoperta, al momento del rientro in casa, sono stati i proprietari. A chiamare i carabinieri e a formalizzare la denuncia di furto dopo, a carico di ignoti, è stato un sessantenne impiegato.

I militari dell’Arma hanno, naturalmente, subito avviato le indagini per cercare di dare una identità ai topi d’appartamento. Non ci sono certezze investigative, ma non è escluso che la mano che ha razziato l’abitazione di contrada Balatelle possa essere la stessa di quella che ha colpito, nei giorni scorsi, nella vicina San Giovanni Gemini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • La tempesta tiene in ostaggio la provincia, è allerta "arancione": ecco dove resteranno chiuse le scuole

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento