rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Cammarata

"Faceva la cresta sulla pensione dell'anziano conoscente", condannato

Un anno e tre mesi di reclusione a Franco Guagliardo, 70 anni, accusato di avere sottratto 300 euro al mese a un amico

La cresta sulla pensione del conoscente anziano grazie alla confidenza con gli impiegati dell’ufficio postale del paese, dove aveva lavorato per tanti anni prima di andare in pensione. Franco Guagliardo, 70 anni, di Cammarata, scoperto e denunciato dai carabinieri per l’accusa di circonvenzione di persone incapaci aggravata e continuata, è stato condannato.

Il giudice monocratico del tribunale di Agrigento, Giancarlo Caruso, gli ha inflitto un anno e tre mesi di reclusione e 600 euro di multa. Guagliardo, che è stato difeso dall’avvocato Eugenio Longo, dovrà anche pagare una provvisionale di 6.000 euro, vale a dire un anticipo del risarcimento del danno, nei confronti dell’anziana vittima che si è costituita parte civile con l’assistenza dell’avvocato Rosa Salvago. Guagliardo era stato denunciato, nell’aprile del 2016, dai carabinieri della stazione di Cammarata dopo che un parente dell’uomo aveva fiutato il sospetto. La vittima, un anziano di 77 anni, beneficiava di una pensione sociale di circa 600 euro. Fino a quando la sorella era in vita era lei ad occuparsi della riscossione dei soldi alla posta e non ci fu alcun problema. Dopo la sua morte all’assistenza dell’anziano, come avviene tuttora, pensarono i nipoti. L’adempimento della riscossione della pensione, invece, sarebbe stato garantito da Guagliardo che si sarebbe offerto spontaneamente di farlo. I carabinieri hanno accertato che l’imputato sarebbe riuscito a riscuotere la pensione senza neppure una delega scritta formale, solo grazie al rapporto confidenziale con gli impiegati dell’ufficio postale, ai quali non è stata mossa alcuna contestazione per la leggerezza. Guagliardo, infatti, aveva lavorato in quella filiale per tanti anni prima di andare in pensione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Faceva la cresta sulla pensione dell'anziano conoscente", condannato

AgrigentoNotizie è in caricamento