Camilleri sepolto nella sua Porto Empedocle? Ecco il retroscena

Lo scrittore avrebbe espresso in vita la volontà di tornare nella città che gli ha dato i natali

Andrea Camilleri

Le spoglie mortali di Andrea Camilleri potrebbero tornare a Porto Empedocle, ma non presto. A rivelarlo, come retroscena, è il giornale La Sicilia. A quanto pare, infatti, la scelta del cimitero acattolica del Testaccio sarebbe stata presa dalla famiglia solo per consentire alla moglie e alle figlie, tutte residenti a Roma, di raggiungere più facilmente la tomba del padre.

Morto Andrea Camilleri, riposa al cimitero acattolico del Testaccio

Lo scrittore, tuttavia, avrebbe detto in vita di voler essere sepolto nella città di origine: fatto questo che potrebbe avvenire in futuro. Un retroscena, appunto, non suffragato da posizioni ufficiali, ma che sarebbe in linea con l'amore che storicamente legava Camilleri alla sua città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento