Camilleri sepolto nella sua Porto Empedocle? Ecco il retroscena

Lo scrittore avrebbe espresso in vita la volontà di tornare nella città che gli ha dato i natali

Andrea Camilleri

Le spoglie mortali di Andrea Camilleri potrebbero tornare a Porto Empedocle, ma non presto. A rivelarlo, come retroscena, è il giornale La Sicilia. A quanto pare, infatti, la scelta del cimitero acattolica del Testaccio sarebbe stata presa dalla famiglia solo per consentire alla moglie e alle figlie, tutte residenti a Roma, di raggiungere più facilmente la tomba del padre.

Morto Andrea Camilleri, riposa al cimitero acattolico del Testaccio

Lo scrittore, tuttavia, avrebbe detto in vita di voler essere sepolto nella città di origine: fatto questo che potrebbe avvenire in futuro. Un retroscena, appunto, non suffragato da posizioni ufficiali, ma che sarebbe in linea con l'amore che storicamente legava Camilleri alla sua città.

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il caffè è buono e fa bene

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • "Sequestro di persona e abuso d'ufficio", Legambiente Sicilia denuncia Salvini

  • Chef Rubio choc su Instagram: "Lampedusa? Bella, ma è anche l'isola della cocaina e mafia"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento