rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Composizione consiglio nuova camera di commercio, accolta richiesta cautelare

È stata annullata la pronuncia del Tar Sicilia di Palermo che aveva rigettato la domanda di alcune associazioni di categoria

Il Consiglio di giustizia amministrativa ha accolto la domanda cautelare nel ricorso proposto da Legacoop Agrigento, Confcooperative Unione di Agrigento, Confesercenti Sicilia Area Centro Meridionale, Confesercenti Trapani, Cna di Agrigento, Cna di Trapani - tutte assistite dallo Studio legale Armao - sull'impugnazione del decreto dell'assessore regionale delle Attività produttive del 19 dicembre 2016 con cui sono stati ripartiti i seggi dei vari comparti economici del costituendo Consiglio delle Camera di Commercio di Agrigento, Caltanissetta e Trapani.


È stata così annullata la pronuncia del Tar Sicilia di Palermo che aveva rigettato la domanda cautelare delle associazioni di categoria agrigentine e trapanesi che contestano il riparto dei seggi per il consiglio camerale della nascente Camera di commercio. A seguito di tale prima pronuncia gli uffici regionali stavano provvedendo a definire la composizione del Consiglio.

Secondo il supremo giudice amministrativo siciliano le questioni prospettate dalle associazioni impongono una "sollecita definizione del giudizio di merito, sarà adesso il Tar a doversi pronunciare nel merito.

Le associazioni appellanti hanno contestano "la sovrarappresentazione concessa ad alcune associazioni di più recente costituzione e con diffusione limitata ad una delle tre provincie che presentano, invece, dati di rappresentanza di gran lunga inferiori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Composizione consiglio nuova camera di commercio, accolta richiesta cautelare

AgrigentoNotizie è in caricamento