rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Microcriminalità / Camastra

Si intrufolano dalla finestra e iniziano a rubare, cittadino segnala movimenti sospetti e accorrono i carabinieri: 3 arresti

I carabinieri dopo aver cinturato l'area sono riusciti a bloccare i delinquenti: un ventottenne, il fratello trentaduenne e la moglie trentacinquenne, tutti di Licata

Approfittando della momentanea assenza dei padroni di casa, in tre - due fratelli e la moglie di uno di questi - si sono intrufolati in un'abitazione di Camastra. Si erano subito messi "al lavoro" e, di fatto, ignoravano che qualcuno li aveva visti entrare. Qualcuno che non s'è girato dall'altra parte ed ha fatto finta di non vedere e non capire. Un cittadino - dallo spiccato senso civico - che ha composto il 112 ed ha riferito che stava avvenendo qualcosa di anomalo, di sospetto. Non aveva nessuna certezza, naturalmente, che in quella residenza c'erano tre ladri in azione, ma l'uomo - che stava semplicemente transitando dalla zona - reputando allarmante vedere tre sconosciuti, durante la notte, intrufolarsi nell'abitazione dalla finestra, ha, appunto, segnalato ai militari dell'Arma.

Ad accorrere a Camastra sono stati i carabinieri della stazione di Palma di Montechiaro che hanno cinturato l'area. Senza farsi sentire, né vedere i militari dell'Arma hanno atteso il supporto di altre pattuglie della compagnia di Licata. Senza che nessuno venisse messo a rischio, i carabinieri sono riusciti a far uscire uno per uno i delinquenti che erano dentro la residenza. Tre, appunto, le persone - un ventottenne, il fratello trentaduenne e la moglie trentacinquenne, tutti di Licata - sono state arrestate in flagranza di reato. L'ipotesi contestata è, naturalmente, furto in abitazione. 

I militari, che sono riusciti ad agire con tempestività e determinazione che si sono tradotte in un arresto in flagranza, hanno anche recuperato l’intera refurtiva restituendola ai proprietari della casa. I tre si erano impossessati di preziosi, penne di grande valore, orologi, soldi, di una borsa e portafogli di marca.  

Tutti gli arrestati sono stati, dopo le formalità di rito, accompagnati ai propri domicili, in attesa di convalida. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si intrufolano dalla finestra e iniziano a rubare, cittadino segnala movimenti sospetti e accorrono i carabinieri: 3 arresti

AgrigentoNotizie è in caricamento