"Omissione di soccorso e fuga in occasione di un incidente", arrestato

Il quarantenne dovrà espiare un anno di reclusione per quanto avvenne nel 2012, in provincia di Palermo. Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri

Deve scontare un anno di reclusione per omissione di soccorso e fuga in occasione di un incidente stradale con feriti. E' in esecuzione di un provvedimento restrittivo emesso dal tribunale di Palermo che i carabinieri hanno arrestato il quarantenne Agostino Bianchi di Camastra. 

L'omissione di soccorso e la fuga in occasione di un incidente stradale si sono verificati - secondo quanto è stato reso noto dal comando provinciale dei carabinieri di Agrigento - nel 2012, a Palermo. E' attraverso alcune indagini che i carabinieri sarebbero riusciti a risalire all'uomo che, dopo la condanna, è stato, appunto, arrestato per espiare la pena di un anno. Dopo le formalità di rito, l'uomo è stato accompagnato alla casa circondariale "Di Lorenzo" di Agrigento.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento