Scoperto a fare sesso con due allievi quindicenni, parte processo a istruttore di tennis 77enne

L'inchiesta a carico di Bartolomeo Tesè scaturisce dal contenuto di alcune intercettazioni all'interno del circolo

Il 17 ottobre davanti alla prima sezione penale: cambiano i giudici che dovranno processare Bartolomeo Tesè, 77 anni, istruttore di tennis, nonchè ex assessore allo Sport del Comune di Camastra, accusato di avere fatto sesso con due suoi allievi. Ieri mattina doveva iniziare il dibattimento davanti al collegio presieduto da Wilma Angela Mazzara e, invece, è stata disposta una riassegnazione alla sezione presieduta da Alfonso Malato. Tesè, difeso dall’avvocato Calogero Meli, è accusato di atti sessuali con minorenne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vicenda è venuta fuori per caso. Nessuno lo ha denunciato, neppure i due giovanissimi allievi che avrebbero fatto sesso con lui, ma all’interno del circolo c’erano le microspie della polizia, che indagava per altri fatti, e la vicenda è venuta fuori. I fatti sarebbero accaduti fra il maggio e l’ottobre del 2014. Due ragazzini, all’epoca di tredici e quindici anni, sarebbero stati adescati e convinti ad avere dei rapporti sessuali con l’anziano. I due minorenni non hanno mai denunciato l’accaduto, scoperto per caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato con la febbre a 40 e sospetti sintomi di Covid-19, attesa per il tampone

  • La curva epidemiologica continua a salire: c'è un caso in più di Coronavirus a Favara, confermato l'esito test a 92enne

  • Esce di casa per fare la spesa anziché restare in isolamento: denunciata 48enne rientrata dal Nord

  • Anziano muore in casa propria, aveva febbre alta e tosse: sospetto Covid-19? Avviate le verifiche

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento