"Detenzione illecita di armi e ricettazione", assolto Giuseppe Meli

La sentenza è stata emessa oggi dal giudice Rosanna Croce. Il Pm, durante la sua requisitoria, aveva invece chiesto la condanna a tre anni

Giuseppe Meli

Il giudice Rosanna Croce ha assolto Giuseppe Meli, 47 anni, di Camastra, dall'accusa di detenzione illecita di armi e ricettazione. Il Pm, durante la sua requisitoria, aveva invece chiesto la condanna a tre anni. La difesa, rappresentata dall'avvocato Santo Lucia, ha provato che l'imputato - durante l'intercettazione telefonica - stava parlando di alcuni documenti di lavoro: in particolare di un funerale che doveva fare. 

"Detenzione di armi", Giuseppe Meli torna libero  

 Giuseppe Meli è figlio del presunto boss di Camastra Rosario Meli. Il processo che si è concluso oggi con l'assoluzione dell'imputato è una costola del processo "Vultur". Durante le indagini della Squadra Mobile, dopo delle intercettazioni fatte dagli investigatori sono scattate delle perquisizioni. E in casa di una parente dell'indagato sarebbe stata trovata una pistola calibro 7,65, delle fondine e delle munizioni. 

La difesa ha provocato che l'imputato stava parlando di documenti di lavoro e non di armi. E' arrivata, dunque, l'assoluzione piena. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Bonus vacanze, servirà una "identità digitale" ... e in tanti devono ancora richiederla

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento