rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Droga / Camastra

Preso con 200 grammi di hashish e marijuana: ex consigliere comunale torna libero

Il gip revoca l’obbligo di dimora a Giuseppe Lentini, 35 anni, arrestato lo scorso 21 luglio dopo un normale controllo stradale

Il gip ha revocato l’obbligo di dimora nel comune di Camastra a Giuseppe Lentini, 35 anni, arrestato lo scorso luglio dopo essere stato trovato in possesso di 127 grammi di hashish, 97 grammi di cocaina e 0,8 grammi di marijuana. 

L’uomo, in particolare, era stato sorpreso nel corso di un normale controllo stradale dalla polizia a Palma mentre tentava di disfarsi di un involucro di droga. 

Il successivo controllo all’interno di un bed & breakfast di San Leone, dove alloggiava, ha consentito di scoprire altra droga che teneva nascosta insieme a dei bilancini di precisione e della sostanza utilizzata per il taglio dello stupefacente.

Il gip del tribunale di Agrigento, Giuseppe Miceli, adesso, accogliendo l’istanza dell’avvocato Vito Cangemi, ha ritenuto venute meno le residue esigenze cautelari anche alla luce del documentato percorso di recupero da parte dell’indagato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso con 200 grammi di hashish e marijuana: ex consigliere comunale torna libero

AgrigentoNotizie è in caricamento