rotate-mobile
Avviate le indagini / Caltabellotta

Danneggiata l'auto di un impiegato comunale: è stato un raid vandalico o un avvertimento?

La vettura del funzionario del Municipio era stata lasciata posteggiata in piazza Umberto I, praticamente di fronte al palazzo di città

E' stato un raid vandalico, così come tanti se ne registrano nell'Agrigentino e non solo? O invece è stato un danneggiamento mirato? Interrogativi inevitabili visto che a essere rigata, con un chiodo o forse una chiave, è stata l'autovettura, una Jeep, di proprietà di un funzionario del Comune di Caltabellotta. A indagare, avendo raccolto la denuncia del dipendente, sono i carabinieri della stazione cittadina.

Medico del pronto soccorso nel "mirino"? Finisce il turno e trova l'auto danneggiata

In una piccola realtà qual è Caltabellotta, dove tutti si conoscono più o meno bene, non si parla d'altro. E anche questo è, appunto, inevitabile. La vettura del funzionario del Municipio era stata lasciata posteggiata in piazza Umberto I, praticamente di fronte al palazzo di città. E nel corso del pomeriggio - non è chiaro a quale ora - qualcuno, senza essere visto, ha danneggiato, rigandolo, il cofano anteriore dell'autovettura. 

Il danno non dovrebbe essere esagerato, ma è il gesto - specie in una realtà piccolissima come Caltabellotta e in danno di un impiegato comunale - potrebbe non essere di poco conto. Spetterà comunque ai carabinieri, che si stanno occupando dell'attività investigativa, fare chiarezza.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggiata l'auto di un impiegato comunale: è stato un raid vandalico o un avvertimento?

AgrigentoNotizie è in caricamento