Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Nubifragio, Iacono: "Caltabellotta ancora spaccata in due"

Il deputato del Pd ha eseguito un sopralluogo nel centro montano per verificare l'entità dei danni. "Ci sono famiglie che non hanno potuto fare ritorno a casa"

La deputata del Pd Maria Iacono

Caltabellotta è uno dei centri maggiormente colpiti dal nubifragio dei giorni scorsi che ha investito l’agrigentino ed oggi, per verificare l’entità dei danni, ha fatto un sopralluogo Maria Iacono, deputata del Pd.

“La situazione – scrive il parlamentare - è ancora emergenziale. Per fortuna si è evitato il peggio, ma il paese è spaccato in due, con diverse famiglie che in questo momento non possono più abitare le loro case; senza parlare dei numerosi fenomeni di smottamento di strade e muri di contenimento, piuttosto che di esondazione dei corsi d’acqua insistenti sul territorio, che pongono in tutta la sua gravità il tema del ripristino di condizioni strutturali che garantiscano la pubblica incolumità. Inoltre, Caltabellotta vive, ancora oggi , una drammatica situazione di isolamento dovuta alla chiusura di una delle principali  arterie di collegamento vale a dire la Caltabellotta - Sciacca, la cui chiusura sta determinando disagi non di poco conto”.

“Sosterremo, con tutti i sindaci del territorio, l’unanime richiesta di dichiarazione – conclude Maria Iacono - dello stato di emergenza e la nomina, da parte del governo nazionale, di un commissario straordinario per la ricostruzione; soluzione che garantirebbe risorse immediate per dare ristoro ad un territorio, si massacrato, ma che deve immediatamente rimettersi in piedi e ripartire, come più e più volte ha fatto in passato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nubifragio, Iacono: "Caltabellotta ancora spaccata in due"

AgrigentoNotizie è in caricamento