menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'uomo più anziano d'Italia si è vaccinato, a 109 anni si immunizza dal Covid

Antonino Turturici, nella sua abitazione di Caltabellotta dove vive insieme alla famiglia della figlia, ha ricevuto la somministrazione del siero da una squadra dell'Asp

Antonino Turturici con i suoi 109 anni è l’uomo più anziano d’Italia e ieri ha fatto il vaccino anticovid. Nella sua casa di Caltabellotta, dove vive assieme alla figlia, al genero ed ai nipoti, è arrivata un’equipe dell’Asp di Agrigento che gli ha inoculato il Moderna.

La notizia è riportata oggi sul Giornale di Sicilia. “Ho chiesto a papà se voleva fare il vaccino – dice la figlia Biagia – e lui ha prestato il consenso. Io ho apposto la firma sulla documentazione, ma dopo avere avuto il suo consenso. Sta bene e non c’è stata alcuna reazione al vaccino”.

Nonno Antonino si avvicina sempre più al record di longevità che a Caltabellotta detiene Calogera Nicolosi, venuta a mancare, nel 2014, all’età di 110 anni e 6 mesi. “Ho tanta fede in Dio – dice l’ultracentenario – e prego tutti i giorni”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento