menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il favarese Calogero Castellana alla finale mondiale del Trend vision award 2015

Calogero, titolare insieme alla madre del salone "Mimì Hair Fashion" di Favara, ha sbaragliato gli altri concorrenti in gara per la categoria "Young talent Italia", trionfando con un look nato da un lungo e profondo studio del mood, dal design all’arte e dedicato alla ricerca interiore dell’essenziale

Calogero Castellana, giovane ma già di grande esperienza parrucchiere di Favara, ha conquistato la finale mondiale per la categoria "Young talent" del Trend vision award 2015 e rappresenterà l’Italia alla finale internazionale di Berlino il prossimo 22 novembre. 

Trend Vision Award è un concorso che premia talento, ricerca, creatività e passione nella professione di acconciatore, qualità che hanno portato Calogero a 25 anni a convincere una preparatissima giuria di esperti ad affidare a lui la rappresentanza italiana alla finale internazionale del concorso.

Calogero, titolare insieme alla madre del salone "Mimì Hair Fashion" di Favara, ha sbaragliato gli altri concorrenti in gara per la categoria "Young talent Italia", trionfando con un look nato da un lungo e profondo studio del mood, dal design all’arte e dedicato alla ricerca interiore dell’essenziale. 

“Sono nato in un piccolo paese senza molte prospettive, ho iniziato a fare il parrucchiere senza grandi aspirazioni, ma anno dopo anno mi sono reso conto che molte persone credevano nelle mie capacità più di quanto potessi crederci io stesso, questo mi dà un grande senso di responsabilità nei loro confronti" ha commentato Calogero Castellana. 

Il contest verrà trasmesso in streaming il 22 novembre alle 14 sul sito www.wella.com e dal sito stesso sarà possibile votare il lavoro di Calogero Castellana. Tutte le informazioni sono sulla pagina Facebook “Mimì hair Fashion” e sulla pagina “Calogero Castellana”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento