menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casteltermini, tutto pronto per il "Calciobalilla umano"

Il torneo sarà suddiviso in due categorie: per i giocatori dai sei ai tredici anni e per quelli dai quattordici anni in su

Dopo aver spopolato nel resto del mondo, il “Calcio balilla umano” arriva anche nell'Agrigentino. In particolare è a Casteltermini che dal prossimo 12 luglio si disputerà il primo torneo aperto a giocatori dai 6 anni in su.

Così come il “biliardino” simula una partita di calcio, il “Calcio balilla umano” simula il “biliardino”: e gli effetti, per quanto è dato vedere nei vari video in rete, è a tratti esilarante.

Le regole sono le stesse: i giocatori, in questo caso squadre di cinque componenti, dovranno rimanere attaccati alle “stecche” (per i "campi" più ampi si tratta di quattro "barre" per otto giorcatori: una per il portiere, una per due difensori, una con i tre centrocampisti e una per  due attaccanti). 

Le iscrizioni sono aperte e il campionato, aperto a uomini e donne di ogni età, si svolgerà nella piazzetta antistante lo stadio comunale “F. Lombardo”. Il torneo sarà suddiviso, inoltre, in due categorie: per i giocatori dai 6 ai 13 anni e per quelli dai 14 anni in su. 

A organizzare l'evento sono Gino Di Liberto, Adriana Antinoro, Vincenzo Arnone, Marco Infantino e Carmine Scozzari, un gruppo di giovani il cui intento dichiarato è quello di “far divertire i ragazzi in un modo semplice e nuovo” incentivando lo stare assieme fuori da casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento