Cronaca Comitini

Poste, installate le nuove cassette postali intelligenti che rilevano anche la temperatura

Sono state collocate - e sono le prime in Sicilia - a Calamonaci (via Francesco Crispi 62, via Cavour 16 e piazza Municipio 1) con i suoi oltre 1.200 abitanti e a Comitini (piazza Umberto I 8) che con una popolazione di meno di 900 residenti è il più piccolo centro abitato del territorio

Calamonaci e Comitini i primi “piccoli comuni” in Sicilia dotati di nuove cassette postali intelligenti che rilevano temperatura e dati ambientali oltre alla presenza di effettiva corrispondenza al loro interno.

Sarà stato raggiunto un nuovo picco di caldo nella mia città? E qual è stata la temperatura media dell’ultima settimana? A rispondere a questi e ad altri quesiti da oggi ci pensano le nuove cassette postali. 
In Sicilia le prime installazioni si trovano nell’Agrigentino e più precisamente in due tra i comuni meno popolosi della provincia: Calamonaci (via Francesco Crispi 62, via Cavour 16 e piazza Municipio 1) con i suoi oltre 1.200 abitanti e Comitini (piazza Umberto I 8) che con una popolazione di meno di 900 residenti è il più piccolo centro abitato del territorio. A queste prime installazioni a breve se ne aggiungeranno altre ad Agrigento e in provincia. 

Le nuove cassette postali “smart”, oltre a restituire lo splendore del tipico colore rosso fiammante alle storiche cassette rosse che dal 1961 arredano le nostre città, si sono evolute nel segno dell’innovazione digitale e tecnologica. Le cassette d’impostazione intelligenti, infatti, sono capaci di rilevare i principali dati ambientali quali temperatura, grado di umidità e situazione dell’inquinamento atmosferico. 

Le nuove installazioni sono in linea con la missione sociale di Poste Italiane che ha avviato nelle aree dei Comuni con meno di 5mila abitanti il progetto “decoro urbano”, anche attraverso la sostituzione e manutenzione straordinaria delle cassette postali. Ed è proprio pensando ai cittadini, residenti e non residenti, dei “Piccoli Comuni” che l’azienda ha messo loro a disposizione le informazioni rilevate dalle nuove cassette smart: basta infatti collegarsi al sito https://www.posteitaliane.it/piccolicomuni e inserire il nome del comune di interesse per conoscere ad esempio l’ultima temperatura oraria rilevata, ma anche le medie settimanali, mensili e annuali, oltre alla misurazione di quattro diversi indicatori relativi alla qualità dell’aria circostante. Sempre con un click sarà possibile scaricare i dati selezionando un intervallo di tempo a scelta e monitorare così l’andamento dei valori rilevati. Dalla stessa piattaforma web è possibile inoltre conoscere gli interventi realizzati da Poste Italiane per i cittadini nei singoli “piccoli comuni” dell’Agrigentino quali ad esempio l’attivazione di servizi wifi gratuiti in ufficio postale, i sistemi di videosorveglianza o l’installazione di ATM Postamat.

Ma c’è di più. Infatti, grazie a un innovativo sistema le nuove cassette rosse sono in grado di mostrare l’effettiva presenza al loro interno di corrispondenza da ritirare, rendendo così più veloce e efficace il lavoro dei portalettere e migliorando la qualità del processo operativo. Un vero e proprio sistema evoluto per tracciare la vuotatura delle cassette, gli orari e per misurare nel tempo la quantità di oggetti per ogni cassetta. L'iniziativa è coerente con i principi ESG sull'ambiente, il sociale e il governo di impresa, rispettati dalle aziende socialmente responsabili, che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poste, installate le nuove cassette postali intelligenti che rilevano anche la temperatura

AgrigentoNotizie è in caricamento