menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Licata, pensionato muore cadendo da una scala: inutili i soccorsi

Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo avrebbe perso l'equilibrio e, cadendo, avrebbe battuto con violenza la testa. I vicini, accortisi dell'accaduto, hanno quindi chiamato i soccorsi, ma l'anziano è deceduto poco dopo

La caduta da una scala è risultata fatale per un pensionato licatese.

Si tratta dell'80enne Angelo Tummineo: residente da tempo a Vercelli, era tornato in vacanza e nella propria casa in cortile Iacona, traversa di corso Vittorio Emanuele nel quartiere Marina, stava effettuando dei lavori di manutenzione su un balcone.

Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo avrebbe perso l'equilibrio e, cadendo, avrebbe battuto con violenza la testa.

I vicini, accortisi dell'accaduto, hanno quindi chiamato i soccorsi, ma l'anziano è deceduto poco dopo.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento