rotate-mobile
Cronaca Villaseta / Via della Concordia

Cade nel sottopasso di via della Concordia, chiesti 8 mila euro al Comune

Una donna, a causa del manto stradale dissestato, è finita a terra riportando contusioni alla schiena ed alla mano. Adesso ha citato in giudizio l'ente

Una donna agrigentina, a causa del manto stradale dissestato, è caduta a terra riportando contusioni alla schiena ed alla mano. Adesso chiede al Comune di Agrigento un risarcimento danni di 8 mila euro, citando l’ente in giudizio davanti al tribunale.

La disavventura risale al maggio del 2015. La donna, mentre percorreva il sottopasso in via della Concordia, a Villaseta, a causa del manto stradale dissestato, è caduta a terra riportando un’ammaccatura al rachide lombare ed alla mano sinistra.

Adesso, il sindaco Lillo Firetto, ha autorizzato la costituzione in giudizio del Comune davanti al tribunale di Agrigento, affidando l’incarico per la difesa e rappresentanza dell’ente all’avvocato Agata Vecchio, funzionario specialista del primo settore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade nel sottopasso di via della Concordia, chiesti 8 mila euro al Comune

AgrigentoNotizie è in caricamento