menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agrigento, cade in casa e muore: un anziano ritrovato cadavere

Quartiere Bibirria. I poliziotti della sezione Volanti, unitamente ad una squadra dei vigili del fuoco, sono entrati nella casa, trovando il cadavere dell'anziano agrigentino

Un uomo di 86 anni è stato rinvenuto morto stamani nella sua abitazione di via Sant’Onofrio, ad Agrigento, nel quartiere della “Bibbirria”. A trovarlo disteso sul pavimento sono stati i vigili del fuoco e i poliziotti delle Volanti che, allertati dai parenti dell’uomo, sono intervenuti sul posto.

I soccorritori sono entrati stamattina nell’abitazione dell’86enne dopo che i nipoti hanno chiamato preoccupati il 113 dicendo di non avere sue notizie da diverse ore.

Gli agenti diretti dal commissario capo Tommaso Amato, unitamente ad una squadra dei vigili del fuoco, sono quindi entrati nella casa, trovando il cadavere dell’anziano agrigentino.

Secondo quanto finora ricostruito dalla polizia, l’uomo - probabilmente nella notte - sarebbe morto dopo essere caduto dalla scala interna che divide la sua casa su due piani. La posizione del corpo lasciava, infatti, pensare ad una rovinosa caduta mentre scendeva le scale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento