Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Pendolari costretti ad aspettare i bus al sole o sotto la pioggia: presentata interrogazione

Ad avanzarla è il consigliere comunale Settembrino: i disagi avvengono nell'area di sosta temporanea di piazza Vittorio Emanuele

Nella fermata dei bus extraurbani "provvisoria" (ma poi diventata definitiva) non c'è alcun riparo dalla pioggia o dal sole per i pendolari.

Dopo le ripetute denunce da parte dell'ex consigliere comunale Giuseppe Di Rosa (che in realtà riguardavano il problema più nel suo complesso, soprattutto rispetto alle autorizzazioni per l'uso di un parcheggio per auto quale stazione dei bus) a presentare una interrogazione consiliare è il consigliere Ilaria Settembrino.

"A seguito di numerose segnalazioni ricevute da parte dei cittadini che abitualmente viaggiano con il pullman della ditta Sais diretto a Catania con partenza da piazza Vittorio Emanuele, e vivono il disagio della mancanza di pensiline che permettano loro di ripararsi sia dal sole che dalla pioggia - scrive -, chiedo all'amministrazione di attivarsi immediatamente affinché vengano istallate delle panchine con pensilina o in alternativa i gazebo utilizzati dalla protezione civile, nelle vicinanze della fermata per evitare disagi ai viaggiatori durante l'attesa della partenza. Confido nella sensibilità del sindaco e dell'assessore al ramo".

I lavori per l'adeguamento della stazione dei bus di piazza La Malfa, che sarebbero dovuti partire già da tempo, sono oggi totalmente fermi e nessuno ha idea del perché.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pendolari costretti ad aspettare i bus al sole o sotto la pioggia: presentata interrogazione

AgrigentoNotizie è in caricamento