Domenica, 21 Luglio 2024
Il verdetto / Burgio

"Tentato omicidio con un'arma da taglio": confermata condanna a 23enne

Il giovane avrebbe colpito un 36enne all'emitorace per un banale litigio: i giudici gli infliggono 4 anni e 20 giorni di reclusione

Confermata dalla terza sezione della Corte di appello di Palermo la sentenza del Tribunale di Sciacca che ha condannato Antonino Sala, di 23 anni, di Burgio, con il rito abbreviato, a 4 anni e 20 giorni di reclusione, per tentato omicidio. La notizia è riportata oggi sul Giornale di Sicilia.

Sala, che si trova in carcere, è accusato di avere colpito con un’arma da taglio, il 14 agosto del 2021, un trentaseienne del luogo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tentato omicidio con un'arma da taglio": confermata condanna a 23enne
AgrigentoNotizie è in caricamento