Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

"Ripulito" un bar: rubati il portamonete del registratore di cassa e la macchina scambia soldi, danno per 7 mila euro

I carabinieri hanno avviato le indagini e si sono concentrati subito sui sistemi di video sorveglianza: si sta cercando di capire se abbiano o meno ripreso auto o persone sospette

Senza essere visti, né tantomeno sentiti sono riusciti ad intrufolarsi all’interno di un bar di Burgio e lo hanno, di fatto, “ripulito”. Dal locale è stato portato via il portamonete del registratore di cassa e la macchine scambia soldi. Un danno quantificato in circa 7 mila euro. A fare la scoperta, nella mattinata di lunedì, è stata la proprietaria del bar che null’altro ha potuto fare se non presentarsi alla stazione dei carabinieri e denunciare il furto che aveva subito durante la notte. Un arco di tempo durante il quale non ci sono stati, appunto, purtroppo, né allarmi, né segnalazioni lanciate ai carabinieri.

I militari dell’Arma della stazione di Burgio, raccolta la denuncia a carico di ignoti, hanno subito avviato le indagini. Oltre al sopralluogo direttamente al locale, per cercare d’appurare se i delinquenti – ma non è neanche escluso che ad agire possa essere stato un solo criminale – avessero lasciato tracce o indizi utili, i carabinieri si sono concentrati sull’analisi e l’acquisizione delle immagini di vari video sorveglianza presenti in paese. Analisi per cercare eventuali veicoli e persone sospette, magari neanche del posto, che si aggiravano nei pressi del locale durante le ore notturne. Ci vorrà, verosimilmente, del tempo per provare a identificare chi ha messo a segno il furto all’interno del bar e che ha, di fatto, destabilizzato la tranquillità di una piccola realtà qual è Burgio. Fitto, anzi categorico, è il riserbo dei carabinieri della stazione di Burgio e di quelli della compagnia di Sciacca. Certo è però che i militari dell’Arma non intendono lasciare alcuna via d’uscita ai malviventi che hanno, appunto, forzato il bar e che hanno provocato danni non indifferenti. La quantificazione parla infatti di ben 7 mila euro. La notizia dell’episodio di microcriminalità era, nella giornata di ieri, inevitabilmente forse, sulle bocche di tutti, o quasi, gli abitanti di Burgio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ripulito" un bar: rubati il portamonete del registratore di cassa e la macchina scambia soldi, danno per 7 mila euro

AgrigentoNotizie è in caricamento