"Buonuscita gonfiata", reato prescritto in appello per ex direttore e presidente della Cassa Edile

Salvatore Grado e Arsenio Coiro, in primo grado, erano stato condannati per truffa aggravata e appropriazione indebita

Buonuscita “gonfiata” alla Cassa Edile con operazioni finanziarie illegittime: reato prescritto in appello per l’ex direttore Salvatore Grado, andato in pensione nell’ottobre del 2009, e l'ex presidente dell’epoca Arsenio Coiro. Lo scrive oggi il quotidiano La Sicilia.

Grado, in primo grado era stato condannato a un anno e otto mesi di reclusione. L’accusa iniziale di appropriazione indebita, tecnicamente, è stata riqualificata in truffa aggravata. Da questa imputazione, inoltre, era stato assolto Coiro, al quale però erano stati inflitti otto mesi di reclusione – per l’accusa di appropriazione indebita – per avere eseguito dei prelievi indebiti dai conti della Cassa. Altre due ipotesi di appropriazione indebita erano, invece, cadute in prescrizione già in primo grado mentre l’accusa di diffamazione, contestata a Grado, nei confronti del sindacalista Roberto Migliara, è stata ritenuta insussistente ed è stata decisa l’assoluzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In appello, adesso, è stata dichiarata la prescrizione dalle restanti accuse che restavano in piedi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo nuovi dirigenti scolastici, ecco tutti i movimenti in provincia

  • "Stavamo collocando le microspie e ci ha sparato addosso", racconto choc di tre tecnici in incognito

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Sono in arrivo forti temporali: diramata l'allerta meteo "gialla"

  • Scazzottata con tragedia in via Petrarca, 64enne si accascia al suolo e muore

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento