"Il santuario della Madonna della Rocca chiude", l'allarme sui social: fedeli nel panico

Per rassicurare chi in queste ore vede girare in rete la petizione per impedire la chiusura del luogo di culto, è intervenuto il sindaco di Alessandria della Rocca Alfonso Frisco

Il corso principale di Alessandria della Rocca (foto archivio)

"Il Santuario della Madonna della Rocca verrà chiuso causa trasferimento dei Padri Passionisti come deciso dal Superiore Generale dei Padri Passionisti d'accordo con la Curia di Agrigento e il suo Cardinale Vescovo”. Firma la petizione". Questo sarebbe parte del testo che sta gettando nello sconforto decine di fedeli della zona montana. E per confutare la "notizia", asserendo che si tratti di una bufala, è stato lo stesso sindaco di Alessandria, Alfonso Frisco.

"Si ignorano gli autori delle varie versioni in rete - ha scritto sulla propria pagina Facebook. In una di queste si afferma che 'tutto questo sta accadendo nell’assoluta indifferenza se non avallato da parte delle autorità locali, civili politiche e religiose'. Tale notizia, data per certa, ha creato allarme tra gli alessandrini, vicini e lontani, e tra tutti i devoti della Madonna. 

Ho cercato di capirci di più e mi sono convinto che la notizia è falsa - ha detto il primo cittadino -. Il nostro parroco don Salvo Centinaro ha smentito tutto ed ha spiegato a tutti i fedeli che, anche nel caso in cui i Padri Passionisti decidano di andare via da Alessandria della Rocca, il Santuario non si chiude, perché appartiene alla Curia di Agrigento che ha sicuramente la volontà di non abbandonare uno dei luoghi più importanti in cui sia apparsa la Madonna.

Non si chiude perché l’amore degli alessandrini verso la Madonna della Rocca è molto forte e radicato e non si può lontanamente immaginare di chiudere il luogo sacro ove questa fede trova conferma, conforto e nutrimento. 

Io non voglio chiedermi chi e perché ha messo in giro queste false notizie - ha concluso Frisco -, ma posso rassicurare tutti gli alessandrini e tutti i devoti della Madonna della Rocca che l’Amministrazione comunale, in sinergia con la parrocchia e con la Curia, collaborerà attivamente e sosterrà tutte le iniziative volte al rilancio del Santuario come luogo privilegiato del culto mariano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento