rotate-mobile
L’intervento / Fontanelle

Buca sospetta in viale Sicilia, sopralluogo dell’assessore ai lavori pubblici: “Problemi alla rete fognaria”

Non si tratterebbe di un foro superficiale ma di un cedimento dovuto a delle anomalie degli impianti sottostanti che saranno valutate con un’indagine più approfondita

L’assessore ai lavori pubblici Gerlando Principato, insieme al dirigente del VI settore del Comune di Agrigento Alberto Avenia e ai tecnici dell’Aica, ha effettuato un sopralluogo in viale Sicilia, nella frazione di Fontanelle, attualmente chiuso al transito veicolare da alcuni giorni a causa di un cedimento stradale.

“Quello che a prima vista appare come un semplice foro nel manto stradale  - ha detto Principato - sembrerebbe ben altro a seguito di una prima ispezione. Scendendo più in profondità e guardando nel dettaglio lo “scavernamento” della strada, in entrambe le carreggiate, ci siamo accorti che è presente un forte cattivo odore. Quindi si dovrebbe trattare di un problema alla rete fognaria che ha causato lo “scavernamento” verso l’alto creando quel buco”.

Con urgenza si è quindi proceduto a convocare la ditta che nel pomeriggio di oggi, mercoledì 25 maggio, provvederà, attraverso un escavatore, ad avviare una prima indagine aprendo tutta la parte superficiale e permettere così di comprendere la reale entità del danno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buca sospetta in viale Sicilia, sopralluogo dell’assessore ai lavori pubblici: “Problemi alla rete fognaria”

AgrigentoNotizie è in caricamento