rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Indagini dei carabinieri / Realmonte

Notte di fuoco a Realmonte: inceneriti camion, auto, barche e celle frigorifere

I pompieri del comando provinciale, con cinque mezzi, hanno lavorato per oltre 4 ore prima di riuscire a mettere tutto in sicurezza, evitando che le fiamme si propagassero

Notte di fuoco in contrada Scavuzzo, lungo la strada che conduce alla miniera di Realmonte. Un camion è stato completamente incenerito dalle fiamme, mentre un secondo è stato danneggiato. Al lavoro, cercando di scongiurare la distruzione di entrambi i mezzi pesanti, ma anche che il fuoco si estendesse, i pompieri del comando provinciale che hanno lavorato per oltre 4 ore. 

È a mezzanotte e mezza che la sala operativa ha raccolto la segnalazione. L'allarme è stato massimo, anche perché accanto ai mezzi pesanti c'era un canneto e poi alcune abitazioni. Il rischio concreto era dunque che il fuoco si estendesse. Lungo la strada che porta alla miniera di Realmonte, sono accorse tutte le squadre a disposizione con ben 5 mezzi e in contrada Scavuzzo sono rimasti fino alle 4,30. 

Incendio divora camion, auto e barche a Realmonte

Sul posto anche i carabinieri. L'incendio ha devastato - il bilancio si è potuto fare solo dopo che i pompieri hanno circoscritto e spento le fiamme altissime - un rimorchio adibito a cella frigorifero; un autocarro Iveco, con rimorchio, di proprietà di un 59enne; due barche in vetroresina, entrambe con carrello rimorchio; una autovettura Lancia Lybra e un'altra cella frigorifera in disuso. 

Le cause del maxi falò non sono risultate chiare. Spetterà ai carabinieri cercare, sviluppando le investigazioni, di stabilire se la matrice iniziale del rogo è stata di natura dolosa o accidentale. Nulla, al momento, viene escluso. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di fuoco a Realmonte: inceneriti camion, auto, barche e celle frigorifere

AgrigentoNotizie è in caricamento