menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bruciano due barche tirate in secco, commerciante nel mirino? Aperta inchiesta

L'ipotesi del rogo doloso non soltanto non si può escludere, ma sembrerebbe essere quella privilegiata. Le fiamme sono state domate dai pompieri, dell'attività investigativa si sta occupando la polizia

Imprenditore nel mirino a Palma di Montechiaro? Le fiamme, nella notte, hanno divorato due imbarcazioni di proprietà di un commerciante 60enne palmese. Il fatto è accaduto intorno alle 2 e 10 in via Brodolini a Palma di Montehchiaro.

 Le imbarcazioni erano tirate in secco e sistemate con un carrello vicino un immobile. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco del distaccamento di Licata, che hanno lavorato per ore. 

Non si conoscono, al momento, le cause del rogo ma non è esclusa la matrice dolosa. Sul caso è intervenuto il commissariato di Polizia di Palma di Montechiaro che ha avviato le indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione Covid, parte il servizio di prenotazione con Postamat

Attualità

Rifacimento della via Archeologica, consegnati i lavori

Attualità

Solidarietà, via al progetto: "In Strada con i senza... niente"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento