rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Avviate le indagini / Licata

Brucia auto lasciata parcheggiata per strada, coniugi riescono a domare le fiamme

La coppia è stata avvisata da un vicino di casa che si è accorto del rogo

A mobilitarsi, per cercare di salvare il salvabile, sono stati gli stessi proprietari dell'auto. Marito e moglie, ancor prima che giungessero le forze dell'ordine, sono riusciti a spegnere le fiamme che si erano sviluppate, nel corso della serata di lunedì, nella parte anteriore della loro Fiat Grande Punto. E lo hanno fatto dopo che un vicino di casa li aveva avvisati dell'incendio. Quando i poliziotti del commissariato di Licata sono giunti in via Monfalcone, il rogo risultava essere infatti già domato. 

Ai poliziotti, il licatese di 55 anni ha riferito che aveva parcheggiato l'auto circa mezz'ora prima dello svilupparsi delle fiamme. 

Gli agenti hanno avviato le indagini per cercare di fare chiarezza su quanto è accaduto a Licata. Le cause del rogo non sono per niente chiare. E come sempre avviene, in questo genere di episodi, nessuna ipotesi - né quella dolosa, né quella accidentale - viene scartata. La polizia, anche questo rientra nell'iniziale iter investigativo, ha sentito i coniugi per cercare di capire se avessero avuto problemi, dissidi o veri e propri litigi con qualcuno. Non filtrano indiscrezioni al riguardo. Servirà, inevitabilmente, del tempo per mettere dei punti fermi nell'attività investigativa. E uno dei primi passi mossi è stato quello di verificare se, nella zona dove la vettura era stata lasciata parcheggiata, vi siano impianti di videosorveglianza pubblici o privati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia auto lasciata parcheggiata per strada, coniugi riescono a domare le fiamme

AgrigentoNotizie è in caricamento