Sabato, 20 Luglio 2024
L'intervento / Licata

Brucia l'auto di un agricoltore 54enne, nessun dubbio: è stato cortocircuito

I poliziotti del commissariato sono riusciti a fare chiarezza sulla matrice del rogo nel giro di pochissimo

I poliziotti del commissariato di Licata sono riusciti a far chiarezza nell'arco di pochissimo. E' stato un cortocircuito ad innescare l'incendio che ha devastato la Fiat Punto, di proprietà di un agricoltore di 54 anni, posteggiata in via Campobello. 

Le fiamme sono divampate all'alba e subito sono accorsi gli agenti del commissariato e i vigili del fuoco del distaccamento cittadino. Mentre i primi hanno domato il rogo, ma l'auto è stata pesantemente danneggiata, i poliziotti hanno avviato le indagini per cercare di fare chiarezza sulla matrice della scintilla iniziale. Nell'auto, molto vecchia, c'è stato un guasto al sistema elettrico che ha, appunto, innescato il cortocircuito. 

(Aggiornato alle ore 11,10)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia l'auto di un agricoltore 54enne, nessun dubbio: è stato cortocircuito
AgrigentoNotizie è in caricamento