menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Brucellosi nell'allevamento, scattano sequestro e prescrizioni

Il Comune fa apporre i sigilli per motivi sanitari a un'azienda casearia in contrada Rocca San Giovanni

Focolaio di brucellosi in un allevamento: il Comune ordina il sequestro per motivi sanitari e predispone una serie di prescrizioni a tutela della salute dei cittadini.

Il provvedimento è stato emesso dopo un controllo, eseguito il 13 agosto dal servizio veterinario dell'Asp nell'azienda in contrada Rocca San Giovanni.

Il dirigente del settore Sanità di Palazzo dei Giganti, Gaetano Di Giovanni, su proposta del funzionario Gaetano Greco, ha disposto il sequestro, vietato la movimentazione all'esterno dei capi di bestiame e imposto una serie di prescrizioni. Innanzitutto è stato deciso l'abbattimento dei capi infetti. Disposto anche, fra le altre cose, l'obbligo di disinfettare la stalla e gli altri posti dove hanno avuto accesso gli animali ammalati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento