Brandara: "Danile darà contributo per la crescita del Consorzio legalità"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“Sono certa di affidare il testimone a mani competenti e ad una persona dalla grande professionalità ed onestà”. Lo ha detto Mariagrazia Brandara, commentando l'elezione di Giuseppe Danile a presidente del Consorzio per la legalità e lo sviluppo. “A Danile, e a Maria Grazia La Plena nuova componente del Cda che conosco da sempre per aver già collaborato con l'organismo nella fase iniziale della sua attività, giunga il mio augurio di buon lavoro. Il Consorzio – continua - ha per me rappresentato e continuerà ad essere come una pianta, che ho visto nascere quando fui sindaco, ho curato e nutrito con profonda dedizione quando ne fui presidente di Assemblea e del Cda. So adesso che quella straordinaria creatura, simbolo di valori e crescita sociale, sotto la presidenza dell'avvocato Danile – conclude - riceverà un impulso forte e determinato, finalizzato ad un radicamento ancora più forte e determinante, sul territorio e per il territorio”.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento