Inseguita e azzannata da un branco di cani, paura per un'agrigentina

Il fatto è accaduto tra il Villaggio Mosè ed il viale Cannatello

Foto d'archivio

Inseguita, assalita e azzannata da un branco di cani randagi. E’ la disavventura di una donna agrigentina medico in un centro di analisi cliniche. La donna, secondo quanto riporta La Sicilia, ha riportato soltanto qualche graffio, ma la paura è stata tanta. Il fatto è accaduto tra il Villaggio Mosè ed il viale Cannatello. I cani le hanno strappato parte dei vestiti, la donna è riuscita a darsi alla fuga, nella corsa ha trovato un cancello di un’abitazione aperto ed ha deciso, senza pensarci troppo, di intrufolarsi e salvarsi. Sul posto si sono precipitati gli agenti della polizia locale, che hanno allertato gli uffici comunali. Gli accalappiacani hanno iniziato a perlustrare la zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

  • Forti raffiche di vento e temporali, la Protezione civile dirama allerta "gialla"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento