rotate-mobile
Cronaca

Un "tappeto di vetro" a San Leone, centinaia di bottiglie abbandonate

Le foto sono state scattate dall'associazione ambientalista di Agrigento, Mareamico

Una discarica di vetro a cielo aperto. E’ quanto accade a San Leone, centinaia di bottiglie abbandonate in pieno piazzale Giglia. Il “tappeto di vetro” si trova all’interno di un cancelletto probabilmente di uno stabile abbandonato.

Le foto sono state scattate dall’associazione ambientalista di Agrigento, Mareamico. Le bottiglie, quasi certamente, sono state abbandonate da diversi incivili. “Così vogliamo fare turismo?”, è questo l’interrogativo che si pone, Claudio Lombardo, il responsabile dell'associazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un "tappeto di vetro" a San Leone, centinaia di bottiglie abbandonate

AgrigentoNotizie è in caricamento