rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Niente “Botti di Capodanno”, arriva l’ordinanza del sindaco: multe fino a 500 euro 

È stato deciso per tutelare la sicurezza urbana e la pubblica incolumità. Si potranno usare soltanto “petardini da ballo”, bacchette scintillanti, girandole, bengala e qualsiasi cosa si possa far esplodere

Stretta sui “Botti di Capodanno”: il sindaco Franco Miccichè firma l’ordinanza che vieta l’utilizzo di qualsiasi cosa si possa fare esplodere dalle 21 del 31 dicembre fino alle 6 del mattino del primo gennaio.

Sarà dunque una notte di San Silvestro “silenziosa”: qualsiasi privato non potrà dunque fare la solita scorta di “botti” per rendere fragorose le ultime ore del 2021.

Rimane consentito soltanto l’utilizzo di artifici ad effetto prevalentemente luminoso: fontane, bengala, bottigliette a strappo, “petardini da ballo”, bacchette scintillanti e simili, trottole e girandole, purché acquistati esclusivamente di rivenditori autorizzati e muniti della dicitura attestante la possibilità di commercializzazione al pubblico.

Ai trasgressori sarà applicata una sanzione amministrativa da un minimo di 25 ad un massimo di 500 euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente “Botti di Capodanno”, arriva l’ordinanza del sindaco: multe fino a 500 euro 

AgrigentoNotizie è in caricamento