Naro dice "no" ai fuochi d'artificio: emanata ordinanza che li vieta

Si punta a ridurre i potenziali feriti e a tutelare gli animali, che risentono fortemente delle esplosioni

Naro dice "no" all'uso di "botti" nel giorno di Capodanno. Il sindaco Maria Grazia Brandara ha infatti firmato questa mattina un’ordinanza che vieta l’utilizzo su tutto il territorio di prodotti, anche di libera vendita, dal 30 dicembre al 6 gennaio 2020.

"Ho firmato l’ordinanza - dice Brandara - pensando innanzitutto all’incolumità delle persone al fine di non dover assistere a incresciosi fatti di cronaca come avviene ogni anno in diverse zone del nostro Paese e ai nostri animali che ne risentono maggiormente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

  • L'incidente di Canicattì, le ferite erano così gravi da uccidere la 35enne?

  • Un empedoclino a "Uomini e Donne", Giovanni alla "corte" di Gemma

  • Sorveglianza speciale e maxi sequestro del "tesoro" del "re" dei supermercati: ecco tutti i dettagli

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento