menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Botte da orbi al carcere "Petrusa", ferito al volto un agente della penitenziaria

L'uomo ha cercato di sedare la rissa ma è stato colpito da due pugni

Stava tentando di sedare una rissa, ed è stato colpito al volto con due pugni. E’ successo all’interno del carcere “Petrusa”, quando dei detenuti sono venuti alle mani, azzuffandosi ripetutamente. L’uomo, un agente della Polizia penitenziaria,  ha cercato di calmarli ma è stato colpito al volto. Secondo quanto riferisce La Sicilia, l’episodio sarebbe avvenuto durante l’ora d’aria. Protagonisti del fatto due detenuti di nazionalità italiana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento