rotate-mobile
Volanti / Campo sportivo / Via Ugo la Malfa

Gli cade il borsello e non lo ritrova più: le telecamere immortalano un giovane, indagini

L'operaio sessantacinquenne, che aveva fatto dei lavori in un hotel del centro, ha formalizzato una denuncia alla polizia

Va a fare dei lavori in un hotel di via Ugo La Malfa e quando termine si accorge d’aver smarrito il borsello che aveva nello zaino. Torna indietro e chiede aiuto, chiede di dare un’occhiata ai filmati della videosorveglianza. Filmati che hanno immortalato quanto era accaduto: nell’atto di prendere lo zaino dal cofano della macchina il borsello è scivolato sul selciato. E dello smarrimento, appunto, l’operaio sessantacinquenne agrigentino non s’è affatto accorto.

Pochi minuti dopo – stando a quanto è stato, appunto, immortalato dalle telecamere di videosorveglianza dell’hotel – si è accorto di quel borsello, accanto alla vettura, un giovane immigrato. Un ragazzo che lo ha subito recuperato dall’asfalto e se lo è messo in tasca. Acquisita la denuncia, a carico di ignoti, dell’operaio sessantacinquenne, i poliziotti della sezione Volanti hanno avviato le indagini per appropriazione indebita. E’ attraverso quei filmati della videosorveglianza dell’albergo che gli agenti, adesso, stanno cercando di identificare il giovane migrante che si è impossessato del borsello. Non sarà un’operazione semplicissima, ma i poliziotti sono al lavoro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli cade il borsello e non lo ritrova più: le telecamere immortalano un giovane, indagini

AgrigentoNotizie è in caricamento