menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lampedusa, otto borse di studio con i premi “A Life for Faith”

Delle borse di studio da cinquemila euro ciascuna beneficeranno otto ragazzi di Lampedusa che potranno contare su un contributo per le spese di alloggio nella città in cui ha sede la facoltà universitaria e per le tasse di iscrizione

Sono state assegnate le borse di studio istituite con il premio “A Life for Faith” e conferite alla sindaca di Lampedusa e Linosa Giusi Nicolini, nel 2013, e al direttore generale della Fao Josè Graziano da Silva lo scorso anno.

Delle borse da cinquemila euro ciascuna beneficeranno otto ragazzi di Lampedusa. Gli universitari avranno l’opportunità di proseguire il percorso di studi contando su un contributo utile alla copertura delle spese di alloggio nella città in cui ha sede la facoltà universitaria e al pagamento delle tasse di iscrizione.

Il riconoscimento assegnato a Giusi Nicolini nel 2013 è stato unito all’omologa assegnazione che nel 2014 il direttore generale della Fao ha affidato personalmente al vicesindaco Damiano Sferlazzo. Il frazionamento della somma equivalente ha permesso quindi un numero maggiore di studenti che da Lampedusa potranno proseguire gli studi fuori sede.

«Spero che le nostre isole possano contare domani su nuove professionalità capaci e volenterose – afferma la Nicolini – in grado di dare un ulteriore contributo al nostro territorio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento