Aragona, conclusi i cantieri servizio: al via le borse lavoro

Si è conclusa l'attività dei cantieri di servizio destinati ad inoccupati o disoccupati quale contributo per poter alleviare la situazione di disagio sociale e lavorativo di soggetti aventi diritto. Contestualmente, sono state avviate le borse lavoro

Si è conclusa l'attività dei cantieri di servizio destinati ad inoccupati o disoccupati quale contributo per poter alleviare la situazione di disagio sociale e lavorativo di soggetti aventi diritto.

Contestualmente, sono state avviate le borse lavoro inserite nell'area tematica di inclusione sociale del Distretto socio sanitario della provincia di Agrigento, che hanno come obiettivo quello di favorire l'inserimento nel mondo del lavoro dei soggetti in situazioni di disagio attraverso la realizzazione di percorsi individualizzati di orientamento e di accompagnamento alla formazione e al lavoro.

I borsisti già inseriti in un'apposita graduatoria, sono stati avviati al servizio di assistenza domiciliare agli anziani e al decoro urbano.

Il sindaco Salvatore Parello e il vice sindaco con delega assessoriale alle Politiche sociali, Rosalia Gaziano, plaudono al proficuo lavoro svolto dalla responsabile del settore "Rapporti sociali, Servizi alla persona" ed al personale dipendente, con la sicurezza che continueranno "a sostenere i processi che unanimemente si riterranno migliorativi, con il solo obiettivo di costruire un sistema di governance responsabile del territorio, nel perseguimento del bene comune, mettendo al centro la persona e il suo reale bisogno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento