rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Bivona

Covid 19, Bivona tende una mano ai commercianti: ecco il bonus di 300 euro

Il sindaco Cinà: "Con questi provvedimenti iniziamo a dare una risposta alle diverse situazioni di difficoltà che sta vivendo la nostra comunità "

Bivona non dimentica i commecianti e le imprese. Il Covid 19 ha messo in ginocchio l'economia dell'Agrigentino, per questo, il sindaco Cinà ha pensato di istiture un "Bonus solidale". Ovvero, una somma pari a 300 euro, una tantum urgente. 

La Giunta Comunale ha deliberato dei provvedimenti, in attesa di poter disporre di strumenti normativi che consentano di intervenire in maniera più ampia anche in altri ambiti della fiscalità locale. Il primo intervento attivato dall'Amministrazione Comunale in tale direzione è il "Bonus solidale imprese".

Ovvero, l' erogazione  di  una  somma  pari  a 300 euro una misura, “una tantum”, straordinaria e urgente, concessa alle imprese (artigiani, negozianti, commercianti) che sono stati costretti a chiudere totalmente l'attività per i mesi di marzo e aprile 2020 dopo l’introduzione delle misure del governo per contenere l’epidemia quale sostegno per soddisfare i bisogni più urgenti ed essenziali quali spese di locazione, affitto, bollette e altri costi vivi che l'impresa, seppure in stato di sospensione, deve sostenere. 

L’avviso pubblicato dal Comune di Bivona disciplina  i requisiti e le modalità per accedere alla misura. Gli interessati dovranno presentare apposita istanza entro e non oltre il  27 aprile 2020.  

“Con questi provvedimenti iniziamo a dare una risposta alle diverse situazioni di difficoltà che sta vivendo la nostra comunità – afferma il sindaco Milko Cinà. È un impegno che ci eravamo presi già nelle prime fasi di questa emergenza accanto ai provvedimenti che Governo e Regione stanno approntando. Inoltre, speriamo che alcuni passaggi formali che riguardano lo Stato ci consentano di procedere nei prossimi mesi con altre agevolazioni fiscali, penso all’Imu e alla Tari. Nessun cittadino della nostra comunità dovrà rimanere indietro o sentirsi abbandonato dalle Istituzioni comunali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid 19, Bivona tende una mano ai commercianti: ecco il bonus di 300 euro

AgrigentoNotizie è in caricamento