rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Avviate indagini / Canicattì

Vede sui social in vendita il blocco motore dello scooter che gli hanno rubato, 44enne corre dalla polizia

L'uomo ha sostenuto di aver riconosciuto la marmitta e il parafango che presenta striature ed è anche spaccato

Vede su Facebook, in vendita, il blocco motore di uno scooter Gilera Runner e, grazie ad alcuni particolari, riconosce che è quello del ciclomotore che gli hanno rubato qualche tempo prima. Un quarantaseienne di Canicattì è corso al commissariato, portando con sé le fotografie, per denunciare quanto aveva scoperto. Il blocco motore veniva appunto venduto sui social a 250 euro. 

Il canicattinese ha sostenuto, in sede di denuncia, di aver riconosciuto la marmitta e il parafango che presenta striature ed è anche spaccato. La polizia ha avviato le indagini per risalire al profilo social del venditore e provare a fare chiarezza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vede sui social in vendita il blocco motore dello scooter che gli hanno rubato, 44enne corre dalla polizia

AgrigentoNotizie è in caricamento