Lunedì, 15 Luglio 2024
I controlli

"Carne e pesce non tracciati pericolosi per la salute": scatta il blitz del Nas, sequestrati quintali di prodotti

Il nucleo speciale dei carabinieri ha eseguito decine di controlli in provincia: gran parte delle irregolarità riscontrate a Lampedusa

Decine di attività commerciali passate al setaccio dei carabinieri del Nas nelle ultime settimane. I controlli hanno riguardato, in particolare, la freschezza e la provenienza degli alimenti. 

"Le attività - si legge in una nota del Nas - hanno portato al sequestro di 889 chili di prodotti ittici e 327 di carne, in particolare per mancanza di tracciabilità circa la filiera di provenienza, con grave pregiudizio per la salute dei consumatori. In particolare parte dei sequestri sono avvenuti nel corso delle visite ispettive nelle isole di Ustica, Favignana, Lampedusa e Linosa".

Il Nucleo antisofisticazione aggiunge: "Numerose anche le infrazioni riscontrate nella produzione industriale ed artigianale del gelato nelle province di Palermo, Agrigento e Trapani. In questo settore, nel corso delle verifiche, sono state sequestrate oltre 5 tonnellate di confezioni industriali e di prodotti artigianali e 234 chili di preparati per semifreddi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Carne e pesce non tracciati pericolosi per la salute": scatta il blitz del Nas, sequestrati quintali di prodotti
AgrigentoNotizie è in caricamento