menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Truffa e ricettazione", deve scontare un anno e 8 mesi: arrestato

I carabinieri hanno eseguito il provvedimento del tribunale di Sorveglianza di Palermo e l'uomo è stato posto ai domiciliari

Deve scontare un anno e otto mesi di detenzione domiciliare. E’ in esecuzione di un provvedimento del tribunale di Sorveglianza di Palermo che i carabinieri della stazione di Bivona hanno arrestato Angelo Gaetani Liseo, operaio di 55 anni, originario di Santo Stefano Quisquina. Il provvedimento è stato eseguito nelle scorse ore. L’uomo era finito nei guai, negli anni passati, per i reati di truffa e ricettazione. Adesso, non appena i carabinieri della stazione di Bivona hanno ricevuto il provvedimento da eseguire, lo hanno arrestato e posto in stato di detenzione domiciliare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione Covid, parte il servizio di prenotazione con Postamat

Attualità

Rifacimento della via Archeologica, consegnati i lavori

Attualità

Solidarietà, via al progetto: "In Strada con i senza... niente"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento