"Nascondeva un panetto di hashish e un bilancino", arrestato 49enne

L'uomo è stato bloccato dai poliziotti della sezione Antidroga della Squadra Mobile dopo una perquisizione personale e domiciliare

Nascondeva un panetto di hashish di circa 100 grammi e un bilancino di precisione. Il quarantanovenne, E. P., è stato arrestato, nei giorni scorsi, dalla polizia di Stato proprio a Bivona.

Gli agenti della sezione Antidroga della Squadra Mobile, dopo l'attività investigativa, hanno deciso di fare scattare la perquisizione personale e domiciliare a carico del quarantanovenne. Secondo l'accusa formalizzata, dai poliziotti della Squadra Mobile, l'uomo "occultava sulla sua persona un panetto di sostanza stupefacente, verosimilmente hashish, dal peso di 100 grammi, mentre nella sua abitazione - ha reso noto la Questura di Agrigento - veniva rinvenuto un bilancino elettronico di precisione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su disposizione della Procura della Repubblica di Sciacca, l'indagato è stato posto agli arresti domiciliari. L'arresto è stato già convalidato dal tribunale di Sciacca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • "Feroce" rissa davanti ad un ufficio postale, la Mobile evita il peggio: tre denunciati

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento