"Deteneva materiale pedopornografico", deve scontare 10 mesi: arrestato

I carabinieri hanno eseguito il provvedimento del tribunale di Sorveglianza di Palermo a carico del quarantottenne

Deve scontare dieci mesi di reclusione domiciliare. E’ in esecuzione ad un provvedimento del tribunale di Sorveglianza di Palermo che i carabinieri della stazione di Bivona, coordinati dal comando compagnia di Cammarata, hanno arrestato un quarantottenne. L’uomo deve scontare questa pena – dieci mesi di reclusione domiciliare, appunto, – perché ritenuto responsabile di detenzione di materiale pornografico con immagini di minori degli anni 18: pedopornografia dunque.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il quarantottenne, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua residenza dove dovrà rimanere in stato di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento