Aggredito da un cinghiale nei boschi di Bivona: ferito un trentenne

I fatti risalgono a domenica, è stato trasportato in ospedale ed è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per ridurre le lacerazioni provocate alle gambe

(foto ARCHIVIO)

Brutta disavventura domenica scorsa per un trentenne nei boschi dei Sicani. Per motivi ad oggi sconosciuti, infatti, l'uomo è stato aggredito da un grosso cinghiale che lo ha attaccato provocandogli diverse ferite alle gambe. La notizia è riportata dal quotidiano La Sicilia in edicola oggi.

A mettere in fuga l'animale è stato l'intervento del gruppo di persone che era con il trentenne. Sono state loro, poi, a portarlo all'ospedale di Ribera per le cure del caso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato sottoposto ad un intervento chirurgico al fine di ridurre le lesioni. I cinghiali sono animali molto diffidenti e timidi, ma possono diventare aggressivi in caso ritengano sia a rischio la propria prole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • "Calci, pugni e coltellate a due immigrati": uno ridotto in fin di vita, arrestati 4 ragazzini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento