Troppe buche in città: ci pensano degli imprenditori locali

A titolo di semplici cittadini, armati di bitume e di una pala hanno eliminato alcuni dei pericoli

Un momento della riparazione

Strade piene di buche, alcuni imprenditori empedoclini stanchi di aspettare mettono mano al "portafogli" e si occupano di bitumare da soli.

"Attesa le situazione delle strade e la presenza di numerose buche determinate dal deterioramento dell’asfalto , aggravato dalle recenti piogge a carattere alluvionale  - dice il sindaco Ida Carmina sui social - alcuni imprenditori si sono messi a disposizione a titolo volontario e senza alcun onere per l’amministrazione, per intervenire su quelle che presentavano aspetti di maggiore pericolosità. Dico grazie ai generosi imprenditori che hanno a cuore la nostra città .. con la speranza che il loro esempio sia seguito da tutti". Il Comune aveva già investito circa 25mila euro per riparare alcune strade (fondi provenienti dal Governo nazionale) ma non erano bastati a ripristinare la sicurezza complessiva della viabilità cittadina.

"Ho interpellato l'Anas - dice Carmina - perché faccia un sopralluogo nelle vie del Comune di Porto Empedocle utilizzate per la circolazione è per avere tempi certi per il ripristino della normalità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sfonda il tetto del capannone e precipita da più di 10 metri: 29enne in gravi condizioni

  • Trova cellulare e lo consegna al Comune, finisce a processo per ricettazione: assolto

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • Grande Fratello, l'empedoclina Clizia Incorvaia: "Il bacio tra me e Scamarcio? C'è stato"

  • Maxi tamponamento lungo la statale 640: traffico in tilt

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento